Currently Browsing : Brasile

Sea Marconi invitata in Brasile contro i PCB nell’ambito UNDP/GEF 0

bandiera_brasiliana-586x406[1]

Nell’ambito del progetto PCB/UNDP/GEF, Sea Marconi è stata invitata a presentare le proprie soluzioni al workshop sulle tecnologie di trattamento (decontaminazione e smaltimento) dei PCB/POPs, che si terrà il 21 e 22 luglio 2015 a Brasilia (Brasile). Durante l’evento si riuniranno i responsabili ed esperti tecnici provenienti dal settore energetico, industriale, dai trasporti, sanità, agricoltura e altri settori che utilizzano apparecchiature elettriche con fluidi isolanti contaminati o hanno in carico la gestione ambientale dei rifiuti PCB (o altri inquinanti organici persistenti). Tra gli uditori vi saranno anche i rappresentanti degli stati federati del Brasile, stimando una presenza totale di circa [&hellip

Leggi tutto

Postato il 27, May 2015

nella Categoria Eventi

TAESA Brasile acquista il secondo impianto Sea Marconi contro lo zolfo corrosivo 0

impianto trattamento olio trasformatore brasile1

Ripercorrendo le principali attività Sea Marconi del 2014, non vogliamo tralasciare la consegna dell’impianto di trattamento olio modello DMU 100 5000 24C alla TAESA, importante utilities brasiliana. Siamo estremamente orgogliosi di questo ordine proprio perché TAESA aveva già acquistato un nostro impianto nel 2009 (leggi articolo 1, leggi articolo 2) e vista la soddisfazione, sia in termini di performance dell’impianto sia di risultato sui parametri degli oli trattati, ha deciso di ripetere l’acquisto. Il nuovo impianto sarà impiegato per trattamento on-site (in campo), in modalità on-load (trasformatore in servizio e sotto carico durante tutto il trattamento) su trasformatori e reattori [&hellip

Leggi tutto

Postato il 5, January 2015

nella Categoria Impianti trattamento olio

Dal Brasile arriva l’ordine per il secondo impianto di trattamento oli contaminati da zolfo corrosivo 0

dmu_terna_brasile_mag_aperto

Fra le interessanti prospettive di fine 2013 vi è l’acquisizione di un importante ordine emesso dalla brasiliana TAESA, uno dei più grandi gruppi di trasmissione di energia in Brasile. L’oggetto della compravendita è un impianto mobile (DMU) containerizzato in grado di eseguire un trattamento  integrato degli oli e dei trasformatori contaminati da zolfo corrosivo con una portata di 5000 l/h. Si tratta della seconda unità acquistata, che andrà ad affiancarsi a quella acquisita nel 2009 da Terna Participações. Questo ordine testimonia la capacità e la fiducia riconosciuta a Sea Marconi di saper offrire un prodotto affidabile, una soluzione chiavi in mano validata anche da [&hellip

Leggi tutto

Postato il 21, February 2014

nella Categoria Impianti trattamento olio

Rimozione zolfo corrosivo con DBDS (C1) – Brasile 2005

Impianto di trattamento olio e trasformatori venduto nel 2009 e attualmente operativo in Brasile

Reti di trasmissione elettrica (Brasile) TSN e Novatrans con un totale di 76 apparecchiature elettriche riempite con fluidi isolanti   Sistema di trasmissione Brasile   TSN Lines 1181 km Substations 6 Total reactors 40 Reactors with corrosive sulfur 37 (92,5%) Total failed reactors 15 (37,5%) Novatrans Lines 1278 km Substations 6 Total reactors 36 Reactors with corrosive sulfur 13 (36,11%) Total failed reactors (-) Scoperta del DBDS. Sea Marconi, prima al mondo, nel luglio 2005 identifica nel DBDS il principale responsabile dei guasti attribuiti allo “Zolfo corrosivo”. Conferma della presenza di DBDS da parte del laboratorio Sea Marconi mediante configurazione strumentale (GC-AED). Questa tecnica analitica, che realizza un vero [&hellip

Leggi tutto

Postato il 1, May 2013

nella Categoria

TAESA comunica i risultati della Depolarizzazione Selettiva (Chedcos) contro il DBDS in Brasile 0

ricerca_sviluppo_taesa_trasfo_DMU2[1]

A circa due anni dall’avvio del progetto di ricerca e sviluppo finalizzato a valutare il processo di Depolarizzazione Selettiva impiegato per risolvere il problema dello zolfo corrosivo in Brasile, lo scorso 28 ottobre, a Rio de Janeiro, si è tenuto un meeting per condividere i risultati della ricerca (scarica la presentazione – portoghese). L’evento ha di fatto validato il processo di Depolarizzazione Selettiva by Sea Marconi (con applicazione on-load) come la migliore tecnica disponibile contro il problema dello zolfo corrosivo da DBDS sui trasformatori e reattori della rete brasiliana (fino a 500 KV) controllata da TAESA. Con una chiara e [&hellip

Leggi tutto

Postato il 7, December 2011

nella Categoria Casi di successo, Ricerca e Sviluppo

Esplosione dei trasformatori nel sottosuolo di Rio de Janeiro 0

incendio cabina elettrica

Ci ha notevolmente colpiti una notizia pubblicata sul Corriere della Sera.it il 30 giugno 2011. La sorpresa è iniziata dal titolo dell’articolo: “I tombini esplosivi che terrorizzano Rio”, in riferimento alle esplosioni dei tombini che negli ultimi mesi si stanno susseguendo a Rio de Janeiro. Sembra infatti che i malridotti trasformatori della compagnia elettrica Light, interrati sotto l’asfalto delle strade, al termine della loro vita utile esplodano liberando gas e aria compressa nel sottosuolo. Questo fa diventare i tombini della metropoli carioca delle vere e proprie bombe in grado di provocare danni gravissimi. Negli ultimi mesi, e soltanto nella zona [&hellip

Leggi tutto

Postato il 12, July 2011

nella Categoria Notizie di settore

Continua e si consolida la partnership di Sea Marconi in Brasile anche con Cemig 0

bandiera_brasiliana-586x406[1]

Tra la fine del 2008 e l’inizio del 2009 Sea Marconi aveva venduto un impianto mobile di decontaminazione a Terna Partecipacoes S.A.(ramo brasiliano dell’azienda di trasmissione di energia italiana Terna) al fine di arginare il problema dello zolfo corrosivo. Proseguendo cronologicamente, il 3 novembre 2009 si è chiusa la cessione del 66% di Terna Partecipacoes S.A. a Cemig (Companhia Energética de Minas Gerais), uno dei maggiori operatori del mercato dell’energia in Brasile. Questa operazione di fatto ha segnato l’uscita di scena di Terna dal mercato brasiliano ed il passaggio della gestione della rete elettrica prima controllata da Terna Partecipacoes S.A. [&hellip

Leggi tutto

Postato il 16, March 2010

nella Categoria Impianti trattamento olio

Terna Participações, dal Brasile arriva la scelta definitiva per l’impianto trattamento olio Sea Marconi 0

Impianto di trattamento olio e trasformatori venduto nel 2009 e attualmente operativo in Brasile

Gli impianti mobili (DMU) studiati e realizzati da Sea Marconi stanno per approdare in Brasile. La nostra tecnologia infatti è stata scelta ed acquistata da Terna Participações, uno dei maggiori gruppi di trasmissione elettrica del Brasile. L’interesse per le tematiche della gestione di parchi trasformatori elettrici e della decontaminazione dei fluidi isolanti era già emerso in occasione degli eventi organizzati a Rio de Janeiro da Sea Marconi ma voluti proprio da Terna brasile: il My Transfo do Brasil ed il My Transfo do Brasil Special Edition. Entrambi gli appuntamenti hanno permesso di approfondire le metodiche Sea Marconi e palesarne quindi le [&hellip

Leggi tutto

Postato il 16, February 2009

nella Categoria Casi di successo, Impianti trattamento olio