Currently Browsing : PCB

Gli esperti del governo delle Filippine scelgono Sea Marconi per formarsi sul PCB 0

filippini training_800

Tra le attività di fine 2015 da ricordare vi è sicuramente il training che Sea Marconi ha erogato ad una delegazione governativa filippina. In particolare dal 17 al 20 novembre, 14 componenti del Philippine Environmental Management Bureau (EMB), del dipartimento Ambiente e risorse naturali nazionale, hanno partecipato ad un percorso di alta formazione sulla gestione del problema PCB. Il programma formativo è stato strutturato per l’appunto in 4 giornate, nella prima, teorica, si è introdotto il tema del PCB (definizioni, identificazione, inventario); il secondo giorno, teorico-pratico, si è affrontata prima l’analisi dei PCB nel laboratorio accreditato Sea Marconi, e poi [&hellip

Leggi tutto

Postato il 17, November 2015

nella Categoria Formazione e addestramento

La competenza Sea Marconi in ambito PCB richiesta a Mosca da EDF Fenice 0

edf_fenice1_800

Dopo circa un anno dall’ultimo viaggio in Russia, lo scorso 11 novembre 2015, Vander (general partner Sea Marconi) e Cristina Tumiatti (direttore marketing e vendite), si sono recati nuovamente a Mosca per offrire delle soluzioni al problema PCB in Russia. Questa volta l’invito a Sea Marconi è arrivato da EDF-Fenice Russia, organizzatrice di un evento dedicato all’impresa sostenibile; all’interno di questa giornata a Sea Marconi è stato chiesto di introdurre il problema PCB (definizioni, rischi, quadro normativo, ecc.) fino a proporre un vero e proprio piano d’azione per la gestione ed il trattamento delle apparecchiature elettriche e degli oli contaminati [&hellip

Leggi tutto

Postato il 11, November 2015

nella Categoria Eventi, Referenze

TAGS:

Vander Tumiatti in Iran al “POP’s management workshop” contro i PCB 0

Tumiatti Iran POP

Anche l’Iran ha “messo in agenda” il problema PCB, infatti proprio a questo argomento è stato dedicato un particolare approfondimento all’interno del “POP’s management workshop” organizzato il 9 novembre a Teheran. I Ministeri dell’ambiente e dell’industria iraniani in questa fase stanno esplorando le diverse soluzioni per la gestione (inventario, decontaminazione, smaltimento) del problema PCB; all’evento si sono avvicendati diversi operatori internazionali, ciascuno con il compito di illustrare le proprie metodologie per il trattamento di questo POP (Persistent Organic Pollutant). Si ricorda che “i POP sono composti chimici con proprietà tossiche che si propagano nell’aria, nell’acqua o nel terreno e, a [&hellip

Leggi tutto

Postato il 9, November 2015

nella Categoria Eventi, Referenze

Sea Marconi invitata in Vietnam come massimo esperto del problema PCB 0

vietnam Sea Marconi Tumiatti

Proseguono le relazioni con il Vietnam, nel mese di settembre 2015 infatti Sea Marconi è stata invitata dal Ministero dell’ambiente vietnamita a Da Lat e Hanoi quale massima esperta del problema PCB. L’occasione dell’incontro era collegata al progetto internazionale UNIDO (United Nations Industrial Development Organization) al fine di individuare una soluzione al piano nazionale di decontaminazione da PCB. Sea Marconi ha partecipato come unico operatore internazionale, illustrando ai principali operatori del settore il proprio “Oil & PCBs/DBDS Free” Program: BAT/BEP – LCM (Life Cycle Management) for Inventory, Control, Management, Decontamination of Electrical Transformer PCBs/DBDS contaminated (On Site & On Load). [&hellip

Leggi tutto

Postato il 30, September 2015

nella Categoria Eventi, Referenze

Sea Marconi invitata in Brasile contro i PCB nell’ambito UNDP/GEF 0

bandiera_brasiliana-586x406[1]

Nell’ambito del progetto PCB/UNDP/GEF, Sea Marconi è stata invitata a presentare le proprie soluzioni al workshop sulle tecnologie di trattamento (decontaminazione e smaltimento) dei PCB/POPs, che si terrà il 21 e 22 luglio 2015 a Brasilia (Brasile). Durante l’evento si riuniranno i responsabili ed esperti tecnici provenienti dal settore energetico, industriale, dai trasporti, sanità, agricoltura e altri settori che utilizzano apparecchiature elettriche con fluidi isolanti contaminati o hanno in carico la gestione ambientale dei rifiuti PCB (o altri inquinanti organici persistenti). Tra gli uditori vi saranno anche i rappresentanti degli stati federati del Brasile, stimando una presenza totale di circa [&hellip

Leggi tutto

Postato il 27, May 2015

nella Categoria Eventi

Una delegazione della compagnia elettrica nazionale vietnamita visita la Sea Marconi per la lotta contro i PCB 0

delegazione Vietnam

Risalgono al 2003 le prime relazioni fra Sea Marconi ed il Vietnam, l’occasione fu un accordo di cooperazione tecnologica sulle “Clean Technologies” fra Commissione Europea ed area asiatica. A distanza di dodici anni, gli scorsi 11 e 12 maggio 2015, abbiamo ospitato con piacere una delegazione dalla compagnia nazionale di energia elettrica vietnamita, la EVN*. Il loro obiettivo è quello di selezionare la migliore tecnologia disponibile per la decontaminazione di oli e trasformatori contaminati da PCB nell’ambito di un più ampio progetto UNIDO. Sea Marconi ha già risposto a richieste di questo tipo (es.: progetto Macedonia) e le accoglie nel [&hellip

Leggi tutto

Postato il 27, May 2015

nella Categoria Referenze

Il Giappone ordina il primo impianto per la decontaminazione dei PCB a 0,5 mg/Kg 0

giapponesi1

Siamo particolarmente orgogliosi di poter raccontare un altro aggiornamento positivissimo nell’ambito del progetto “PCBs free Program for Japan”: l’arrivo del primo ordine per la realizzazione di un impianto (DMU) per la dealogenazione di oli e trasformatori contaminati da PCB. Per comprendere quanto sia straordinaria questa news bisognerebbe ripercorrere le “puntate” precedenti (vd. link in fondo alla pagina). Molto sinteticamente. Sea Marconi ha accolto le sfide provenienti dal settore pubblico e privato giapponese: innanzitutto rilevare in laboratorio contaminazioni infinitesimali di PCB in olio (mai rilevate prima), dopodiché spingere al massimo la tecnologia Sea Marconi con l’obiettivo di decontaminare oli fino a [&hellip

Leggi tutto

Postato il 26, May 2015

nella Categoria Impianti trattamento olio

IEC 62701, Sea Marconi in prima linea anche sulle soluzioni per gli oli riciclati 0

Recycled-Oil-Sign-S-8975[1]

In relazione alla norma IEC 62701 (Fluids for electrotechnical applications – Recycled mineral insulating oils for transformers and switchgear) Sea Marconi ha sviluppato un progetto ad hoc per uno dei principali fornitori europei di oli per trasformatori. Il progetto consiste nell’implementare un sistema per la valutazione (tecnico-economica ed ambientale) delle proprietà degli oli isolanti raccolti, prima e dopo il trattamento di reclamation (rigenerazione dell’olio). In sintesi l’obiettivo è da una parte quello di individuare le criticità degli oli, dall’altra parte si intende valutare l’impatto tecnico-economico nel rendere gli oli riciclati conformi alle prescrizioni normative, in particolare il tenore di PCB [&hellip

Leggi tutto

Postato il 14, February 2015

nella Categoria Impianti trattamento olio

La tecnologia Sea Marconi in Messico soddisfa la Comision Federal de Electricidad (CFE) 0

energy_solutions_mexico_2

In Messico sta dando ottimi frutti la cooperazione fra Sea Marconi ed il partner locale “Energy Solution SA DE CV” (ENGS), azienda partecipata del gruppo NIETO, importante operatore nel settore Oil & Gas in Messico. Nel corso del 2014 il processo Sea Marconi, finalizzato al trattamento olii e trasformatori contaminati da PCB, è stato validato con successo. L’attività si è svolta a Torreón su un trasformatore da 33.000 Kg d’olio in modalità on-load durante tutta la durata del trattamento. Il trasformatore appartiene alla Comision Federal de Electricidad (CFE), che ha giudicato positivamente non soltanto le performance di processo, ma che [&hellip

Leggi tutto

Postato il 30, January 2015

nella Categoria Impianti trattamento olio

La Colombia guida tutto il Sud America nella lotta contro il PCB 0

cali_gestione PCB2014_3

Tra le attività di fine 2014 non ancora menzionate, siamo orgogliosi di ricordare l’importante ruolo che Sea Marconi ha assunto in Sud America ed in particolare in Colombia. Nel mese di settembre 2014 infatti, il CIDET ha inviato a Sea Marconi una richiesta di consulenza e formazione per implementazione della convenzione di Stoccolma in Colombia. Vander Tumiatti si è recato a Bogotà, Barranquilla, e Medellin ed ha illustrato agli operatori di settore locali le norme internazionali IEC e la norma EUROPEA CLC/TR 50503 sull’attività di inventario, controllo e gestione di apparecchiature contenenti PCB ed altre sostanze chimiche pericolose. Circa un [&hellip

Leggi tutto

Postato il 20, December 2014

nella Categoria Servizi