Currently Browsing : trasformatore

My Transfo 2014 batte il suo record di partecipanti e si conferma conferenza n.1 in Europa 0

MyTransfo2014_500px

È passato un mese dal My Transfo 2014 (Torino, 18 e 19 novembre 2014), la conferenza leader in Europa sulla gestione di apparecchiature elettriche con oli isolanti. Il My Transfo si tiene ogni due anni dal 2002 e ogni volta, soprattutto prima delle ultime due edizioni, ci si è chiesti se la famosa crisi internazionale si sarebbe ripercossa anche sulla partecipazione all’evento. Fortunatamente no! Anzi, il My Transfo 2014 ha battuto il suo record di partecipanti dando vita ad una conferenza tecnica di assoluto prestigio e livello internazionali. Nello specifico sono stati 150 i partecipanti (con punte di quasi 200 [&hellip

Leggi tutto

Postato il 30, December 2014

nella Categoria Eventi

Il Giappone si avvicina, la determinazione e la decontaminazione dei PCB a 0,5 mg/Kg è fatta 0

giapponesi1

Prosegue la sfida che Sea Marconi ha accolto con entusiasmo dal Giappone: determinare in laboratorio le concentrazioni di PCB fino a 0,5 mg/Kg come richiesto dal mercato giapponese (in Europa il limite è 25/50 mg/Kg). Il progetto include poi un secondo obiettivo ancor più complesso, cioè scendere a 0,5 mg/Kg come risultato del processo di dealogenazione degli oli e dei trasformatori, si noti che attualmente il valore di PCB richiesto dai clienti in Europa dopo un intervento di dealogenazione è tipicamente PCB < 20 mg/Kg, talvolta PCB < 10 mg/Kg. Facciamo un passo indietro. Le tappe chiave del progetto sono [&hellip

Leggi tutto

Postato il 23, April 2014

nella Categoria Impianti trattamento olio

Conclusa con successo la depolarizzazione da zolfo corrosivo nel deserto di Atacama in Cile 0

Depolarizzazione da solfo corrosivo in Cile

Si è conclusa con successo una delle missioni più “estreme” condotte da Sea Marconi: il trattamento di 6 trasformatori nei pressi del deserto di Atacama in Cile, il luogo più secco del pianeta, a 3000 m di altitudine slm con una escursione termica fra notte e giorno di oltre 30 °C. I nostri tecnici operativi hanno saputo adattarsi a condizioni davvero difficili come ad esempio il totale isolamento, l’altitudine, le condizioni climatiche. Scendendo in dettaglio l’attività svolta dai nostri tecnici è stata la depolarizzazione selettiva da zolfo corrosivo (C1 – DBDS & Corrosive Sulfur) su trasformatori di grandissima taglia, quasi [&hellip

Leggi tutto

Postato il 27, September 2013

nella Categoria Casi di successo

Rimozione zolfo corrosivo con DBDS (C1) – area del Pacifico 2012

caso6_contatti-smaltati

Azienda di produzione di alluminio primario con 8 trasformatori raddrizzatori Caratteristiche tecniche dei trasformatori: Tipo trasformatore: raddrizzatore, ODAF con membrana Costruttore.: xxx Anno: 1998 Potenza [MVA]: 93,4 Tensione [KV]: 66 Massa di olio [Kg]: 27.200 Tipo di olio: olio naftenico   Prima avaria con scarica ad altissima energia (D2) Analisi dopo guasto, fingerprint dell’olio con identificazione e quantificazione dei depositi di solfuro di rame sui contatti smaltati Raccomandato trattamento di depolarizzazione selettiva

Leggi tutto

Postato il 31, May 2013

nella Categoria

Rimozione zolfo corrosivo con DBDS (C1) – Qatar 2012

depolarizzazione Qatar

Azienda settore chimico, 4 trasformatori elevatori Caratteristiche tecniche dei trasformatori: Costruttore.: xxx Anno: 2000 Potenza [MVA]: 47 Tensione [KV]: 34 Massa di olio [Kg]: 12.000 Tipo di olio: naftenico   Soluzione: trattamento di depolarizzazione selettiva by Sea Marconi in modalità on-load (trasformatore sotto tensione e sotto carico durante tutto il trattamento). Il trattamento ha garantito DBDS < 10 mg/kg Before treatment After treatment DBDS [mg/Kg] 125 < 5 H2O [mg/Kg] 7 3 TAN [mg KOH/g] < 0,095 < 0,01 DF 0,0190 0,

Leggi tutto

Postato il 31, May 2013

nella Categoria

Rimozione zolfo corrosivo con DBDS (C1) – Cile 2012

Depolarizzazione da solfo corrosivo in Cile

Sottostazione primaria con 3 Grid transformer e 2 reattori shunt Caratteristiche tecniche dei trasformatori: Costruttore.: xxx Anno: 1998 Potenza [MVA]: 250 Tensione [KV]: 345 Massa di olio [Kg]: 118.000 Tipo di olio: olio naftenico   Le analisi e le successive diagnosi eseguite da Sea Marconi sulle macchine del Cliente evidenziavano una marcata presenza di DBDS Soluzione: trattamento di depolarizzazione selettiva by Sea Marconi in modalità sia on-load sia off-load.de Il trattamento ha garantito DBDS < 10 mg/kg   Before treatment After treatment DBDS [mg/Kg] 144 < 10 H2O [mg/Kg] 16 5 TAN [mg KOH/g] < 0,01 < 0,01 DF 0,0026 0,0015 &nbsp

Leggi tutto

Postato il 31, May 2013

nella Categoria

Rimozione zolfo corrosivo con DBDS (C1) – Italia 2005

Ispezione a seguito di avaria da scarica ad alta energia per zolfo corrosivo

4 trasformatori elevatori presso una centrale di produzione termica (Italia) Caratteristiche tecniche dei trasformatori: Costruttore.: xxx Anno: 1997 Potenza [MVA]: 192 Tensione [KV]: 400 Massa di olio [Kg]: 58.000 Tipo di olio: olio naftenico   Le analisi e le successive diagnosi eseguite da Sea Marconi sulle macchine del Cliente evidenziavano: Indice di corrosività =1 (max) ASTM b 48H= 4C Indice di salute complessivo: 0.52 (52%)      Guasto causato da una scarica ad alta energia   Ispezione e post failure analysis da parte degli esperti Sea Marconi       Soluzione: trattamento di depolarizzazione selettiva by Sea Marconi sulle 3 macchine [&hellip

Leggi tutto

Postato il 31, May 2013

nella Categoria

Messico, reti energetiche PCB free grazie alla soluzione Sea Marconi per oli e trasformatori 0

Dealogenazione PCB in Messico

Sea Marconi ha stretto l’accordo di cooperazione con un prestigioso partner locale: la System of Energy sa., che si occuperà, dopo un periodo di formazione e addestramento, di realizzare le attività sul campo. La dealogenazione degli oli e dei trasformatori con PCB sarà realizzata con la metodica CDP Process® by Sea Marconi, che prevede:l’impiego di speciali reagenti brevettati, impianti di trattamento realizzati internamente (DMU – Decontamination Mobile Unit), ed una metodologia sicura e sostenibile che consente di decontaminare completamente l’olio e l’apparecchiatura elettrica che lo contiene. Il trattamento di dealogenazione CDP Process® by Sea Marconi non soltanto permette di riclassificare il trasformatore e l’olio “PCB [&hellip

Leggi tutto

Postato il 30, May 2013

nella Categoria Casi di successo

PCB e diossina, 45 anni di risposte sostenibili per l’energia e l’ambiente 0

PCB Seveso

Quella di Sea Marconi è una storia che inizia nel 1968 ed è caratterizzata da eventi e scoperte importantissime nell’ambito dei PCB (policlorobifenili) e della Diossina, pensiamo ad esempio al tristemente noto caso di Seveso 1976, agli obiettivi della Convenzione di Stoccolma sui POPs e le prossime sfide del XXI secolo. Il modus operandi Sea Marconi è un approccio integrato alla gestione di olio e PCB nelle apparecchiature elettriche come i trasformatori, elementi strategici nella produzione, trasporto, distribuzione, utilizzo di energia elettrica nel mondo. In questo ambito Sea Marconi è stata protagonista ideando soluzioni pionieristiche a livello mondiale e contribuendo alla stesura di norme [&hellip

Leggi tutto

Postato il 30, May 2013

nella Categoria Casi di successo, Norme e leggi

Trattamenti dell’olio isolante: “Soluzioni Sea Marconi” vs “Trattamenti con terre follari” 0

Segni di arco elettrico sui contatti del selettore

Confronto fra le differenti tecniche di trattamento dell’olio isolante durante il ciclo di vita di oli e trasformatori Scarica la scheda PDF >>  Fattori chiave Trattamenti Sea Marconi* Brevetto Sea Marconi Tipico trattamento con terre follari Tipico trattamento con terre follari e rigenerazione terre a > 600-700 °C Ripristino delle proprietà fisiche KV, DGA, H2O  Sì  Sì  Sì Ripristino delle proprietà chimiche TAN, DF, IFT  Sì  Sì  Sì Rimozione DBDS e zolfo corrosivo  Sì  No  No Decontaminazione dei metalli disciolti  Sì  No  No Dealogenazione: PCBs/POPs nell’olio  Sì  No  No Classificazione: BAT/BEP – Best Available Techniques/Best Environmental Practices (PCBs/POPs)  Sì  No  No Autopulizia [&hellip

Leggi tutto

Postato il 16, April 2013

nella Categoria Approfondimenti, Casi di successo, Impianti trattamento olio