Currently Browsing : trattamento olio

EDP Portogallo qualifica Sea Marconi grazie al trattamento contro lo zolfo corrosivo 0

CCDtest_Portogallo

Sea Marconi è recentemente intervenuta per trattare un trasformatore in una centrale di produzione idroelettrica nel Nord del Portogallo di proprietà EDP (Energias de Portugal), uno fra i maggiori produttori di energia europei ed uno dei più importanti gruppi industriali del Portogallo. I brillanti risultati dell’attività hanno valso a Sea Marconi la qualificazione formale da parte di EDP (Labelec) per la “rigenerazione” degli oli isolanti nei trasformatori elettrici. Scendendo ad un piano più operativo, il trasformatore trattato è del 1953, con una potenza di 7,5 MVA, una tensione di 70 KV ed una quantità di olio di 6.300 kg. L’attività [&hellip

Leggi tutto

Postato il 11, August 2015

nella Categoria Casi di successo, Referenze, Trattamenti olio e trasformatore

Riempimento sotto vuoto del trasformatore e trattamento olio (Francia 2013)

caso riempimento francia2013_2

2 trasformatori gemelli installati in caverna: Costruttore: xxx Anno: 1980 Potenza [MVA]: 250 Tensione [KV]: 400 Massa di olio [Kg]: 41.000 A seguito di una criticità legata a eccessiva formazione di gas diagnosticata da altro fornitore, quest’ultimo ha richiesto a Sea Marconi un’attività di svuotamento dell’olio, applicazione e mantenimento del vuoto ai trasformatori per una durata stabilita, riempimento sotto vuoto e successivo trattamento dell’olio. L’attività presentava severi vincoli logistici perchè i trasformatori si trovavano in caverna. Per questo motivo Sea Marconi ha beneficiato delle ridotte dimensioni e della modularità delle proprie unità di decontaminazione per il trattamento degli oli.   Sea Marconi ha [&hellip

Leggi tutto

Postato il 29, July 2015

nella Categoria

Due nuovi impianti per la decontaminazione dell’olio arricchiscono il portafoglio prodotti Sea Marconi 0

impianto trattamento olio DMU

La flotta di impianti Sea Marconi si è arricchita di due elementi, due unità mobili per il trattamento fisico dell’olio. I nuovi impianti sono stati progettati e realizzati per essere leggeri (il peso stimato a vuoto è di 590 kg), di ridotto ingombro (L 1.560 x l 1.000 x h 1.440 (mm), facili di movimentare. Questo permette di poterli trasportare anche su carrello stradale senza necessità di scaricamento e permette di movimentarle anche in zone con vincoli di accesso molto stringenti (su piattaforme off-shore, in caverna, bunker, centrali sotterranee, ecc.). Proprio per le loro caratteristiche strutturali, una di queste DMU [&hellip

Leggi tutto

Postato il 27, May 2015

nella Categoria Casi di successo, Impianti trattamento olio

Sea Marconi partecipa al seminario di Monterrey (Messico) offrendo una soluzione allo zolfo corrosivo 0

messico_weidmann_3_800

Si è appena concluso il 6º “Seminario de Tecnología y Diagnóstico de Transformadores y Fluidos Aislantes” di Monterrey in Messico, che ha visto la partecipazione tra i relatori anche di Sea Marconi. L’evento è stato organizzato da Weidmann e da Prolec (General Electric) per tutti gli operatori coinvolti nella selezione, acquisto, gestione di trasformatori elettrici con fluidi isolanti. Nel corso dei tre giorni si sono affrontati argomenti su come garantire e valutare l’affidabilità dei componenti più critici che determinano la vita di un trasformatore di potenza, riservando l’ultima giornata agli aspetti prettamente di diagnosi e manutenzione di fluidi dielettrici. All’interno [&hellip

Leggi tutto

Postato il 26, May 2015

nella Categoria Eventi

IEC 62701, Sea Marconi in prima linea anche sulle soluzioni per gli oli riciclati 0

Recycled-Oil-Sign-S-8975[1]

In relazione alla norma IEC 62701 (Fluids for electrotechnical applications – Recycled mineral insulating oils for transformers and switchgear) Sea Marconi ha sviluppato un progetto ad hoc per uno dei principali fornitori europei di oli per trasformatori. Il progetto consiste nell’implementare un sistema per la valutazione (tecnico-economica ed ambientale) delle proprietà degli oli isolanti raccolti, prima e dopo il trattamento di reclamation (rigenerazione dell’olio). In sintesi l’obiettivo è da una parte quello di individuare le criticità degli oli, dall’altra parte si intende valutare l’impatto tecnico-economico nel rendere gli oli riciclati conformi alle prescrizioni normative, in particolare il tenore di PCB [&hellip

Leggi tutto

Postato il 14, February 2015

nella Categoria Impianti trattamento olio

Il passa parola sulla brillante depolarizzazione in Colombia corre veloce e genera nuove opportunità 0

cartagena1

L’eco generato dall’intervento di depolarizzazione da zolfo corrosivo eseguito lo scorso anno su 5 trasformatori (170 tonnellate d’olio) presso la centrale di Urrà sta destando molto interesse tra i detentori di parchi macchine elettriche in Colombia. Non a caso stanno nascendo (es.: Cali, Medellin, Bogotà) importanti progetti con le principali compagnie e utilities pubbliche e private per la gestione di macchine fino a 500 KV. Le attività che si vanno delineando sono l’analisi e la diagnostica per prevenzione danni ed i trattamenti integrati on-site per ristabilire le buone condizioni di salute di olio e trasformatori nelle reti energetiche colombiane. Queste [&hellip

Leggi tutto

Postato il 23, April 2014

nella Categoria Chi siamo, Referenze

EDF ordina tre impianti per il trattamento degli oli di interruttori e commutatori sotto carico 0

Immagine a puro scopo illustrativo

Riprendiamo con orgoglio l’attività di realizzazione di tre impianti di trattamento olio sviluppati ah hoc su richiesta del cliente EDF. Si tratta di impianti DMU (Decontamination Mobile Unit) mirati ai servizi di manutenzione in field su interruttori e commutatori sotto carico. Queste unità sono in grado di eseguire la decontaminazione fisica (ripristinare cioè i corretti parametri di acqua, gas e particelle nell’olio), attività indispensabile per diverse fasi del ciclo di vita di apparecchiature elettriche, ad esempio per l’impiego di oli nuovi usati in fase di rabbocco (o per il cambio dell’intera carica presente in un trasformatore) oppure appunto per ripristinare [&hellip

Leggi tutto

Postato il 21, February 2014

nella Categoria Impianti trattamento olio

Dal Brasile arriva l’ordine per il secondo impianto di trattamento oli contaminati da zolfo corrosivo 0

dmu_terna_brasile_mag_aperto

Fra le interessanti prospettive di fine 2013 vi è l’acquisizione di un importante ordine emesso dalla brasiliana TAESA, uno dei più grandi gruppi di trasmissione di energia in Brasile. L’oggetto della compravendita è un impianto mobile (DMU) containerizzato in grado di eseguire un trattamento  integrato degli oli e dei trasformatori contaminati da zolfo corrosivo con una portata di 5000 l/h. Si tratta della seconda unità acquistata, che andrà ad affiancarsi a quella acquisita nel 2009 da Terna Participações. Questo ordine testimonia la capacità e la fiducia riconosciuta a Sea Marconi di saper offrire un prodotto affidabile, una soluzione chiavi in mano validata anche da [&hellip

Leggi tutto

Postato il 21, February 2014

nella Categoria Impianti trattamento olio

Colombia, completato positivamente il trattamento di depolarizzazione per l’eliminazione del DBDS 0

Trattamento di depolarizzazione presso centrale idroelettrica Urrá Colombia

Tra gli interventi “fiore all’occhiello” del 2013, è senz’altro da menzionare la depolarizzazione selettiva per la rimozione del DBDS e dei composti polari su 5 trasformatori. In particolare l’attività è stata svolta su 4 trasformatori elevatori ed un raddrizzatore (in totale 170 ton di olio) installati presso la centrale idroelettrica Urrà, nel Nord-Ovest della Colombia (leggi l’articolo di inizio lavori). La centrale in questione si trova in un parco nazionale, con vincoli ambientali e paesaggistici molto stringenti, e proprio per questo motivo la soluzione Sea Marconi è stata preferita all’alternativo cambio dell’olio. Quest’ultima opzione avrebbe visto la movimentazione di centinaia di tonnellate di olio in cisterna procurando [&hellip

Leggi tutto

Postato il 20, February 2014

nella Categoria Casi di successo

Messico, Sea Marconi è già pronta per l’Environmentally Sound Management and Destruction of PCBs 0

PROMOCIONAL BPC FINAL

Per Sea Marconi il 2013 si è chiuso con interessantissime prospettive, una di queste riguarda l’opportunità che offre il Messico, impegnato nel progetto di distruzione dei PCB: Environmentally Sound Management and Destruction of PCBs in Mexico. Il progetto, partito nel 2009, vede l’impegno congiunto del Ministero dell’ambiente delle risorse naturali (SEMARNAT), del Ministero degli Affari esteri, dell’UNDP (United Nations Development Programma ) con il finanziamento del GEF. Al fine di fare un punto sullo stato di avanzamento del progetto il 26 e 27 novembre 2013 si è tenuto a Città del Messico un seminario tecnico che nello specifico ha toccato [&hellip

Leggi tutto

Postato il 20, February 2014

nella Categoria Servizi